Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Paura a Marcianise, nella provincia di Caserta, dove si è registrato un caso di meningite: ad essere colpita una bambina che frequenta una scuola elementare della città. A rendete noto l'accaduto, su Facebook, è il sindaco di Marcianise Antonello Velardi, che invita la cittadinanza a non lasciarsi andare ad inutili allarmismi. Ecco cosa ha scritto il primo cittadino sul social network:

Una bambina che frequenta la scuola elementare presso l'istituto Aldo Moro di Marcianise è stata colpita da meningite ed è attualmente ricoverata in ospedale. La notizia, diffusasi nella giornata di ieri, ha creato non poco allarme soprattutto nell'ambito scolastico generando timori che al momento non sono giustificati. Non ho ricevuto alcuna comunicazione ufficiale sul tema ma mi sono prontamente attivato e ne scrivo qui proprio per fugare tutti i dubbi. Gli esami di laboratorio finora eseguiti hanno rivelato una forma di meningite virale e quindi non contagiosa. Ripeto: non contagiosa. Gli uffici preposti dell'Asl di Caserta stanno monitorando la situazione e sono in costante contatto con me. Li ringrazio molto per la disponibilità

Velardi, poi, conclude il suo intervento su Facebook augurando una pronta guarigione alla bambina: "L'auspicio mio e di tutti è che la bambina ricoverata possa presto superare questa fase critica. È l'augurio che faccio a lei e ai suoi cari a nome di tutta Marcianise" scrive il sindaco.