Ingresso de La Reggia Designer Outlet di Caserta
in foto: La Reggia Designer Outlet di Caserta.

Prova a rubare alcuni capi d'abbigliamento all'interno del Centro Commerciale "La Reggia" di Marcianise, nel Casertano, per poi tentare la fuga. Ma è stato arrestato dai carabinieri, che lo hanno bloccato mentre cercava di allontanarsi. L'uomo è finito così agli arresti domiciliari, in attesa del rito per direttissima: dovrà rispondere di furto per quanto riguarda i vestiti rubati all'interno di un noto negozio all'interno del centro commerciale casertano.

La vicenda è avvenuta nella mattinata di oggi, quando i carabinieri della stazione di San Nicola La Strada sono intervenuti dopo una segnalazione di un uomo che stava tentando la fuga con dei capi d'abbigliamento appena sottratti all'interno di un negozio del Centro Commerciale "La Reggia" di Marcianise. L'uomo è stato raggiunto, bloccato e tratto in arresto. Dalle identificazioni, è risultato essere un trentottenne ucraino: l'uomo, dopo l'arresto, è stato accompagnato presso la propria abitazione di domicilio, nella vicina cittadina di Grumo Nevano, nell'hinterland napoletano ma non distante da quello casertano di Marcianise, dove sorge il Centro Commerciale "La Reggia". Nella sua abitazione l'uomo è stato portato in regime di arresti domiciliari, in attesa del rito per direttissima: deve rispondere dell'accusa di furto. Il valore dei capi d'abbigliamenti rubati era modesto: appena settanta euro. Merce che, una volta recuperata dai carabinieri, è stata restituita ai responsabili del negozio all'interno del centro commerciale casertano.