14 Novembre 2018
19:33

Mastella a De Luca: “Anche la Campania abolisca certificato medico per assenze a scuola”

Sono già otto le regioni italiane che hanno recepito l’abolizione dell’obbligo di presentazione del certificato medico per rientrare in classe dopo cinque giorni di assenza. Il sindaco di Benevento Clemente Mastella ha chiesto oggi al governatore Vincenzo De Luca di recepire al più presto la norma.
A cura di Valerio Renzi

"Sarebbe opportuno che anche la Regione Campania eliminasse il certificato medico per giustificare le assenze", l'appello viene dal primo cittadino di Benevento Clemente Mastella, che si rivolge al governatore della Regione Campania Vincenza De Luca chiedendo di adeguarsi alla normativa vigente. "Le norme già in vigore in altre regioni italiane – ha spiegato Mastella – stabiliscono una autocertificazione dei genitori o dello stesso studente se maggiorenne".

Il certificato non è più obbligatorio per rientrare in classe in Liguria, Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Umbria e Lazio. Sono queste le regioni che hanno già recepito l'abolizione dell'obbligo dopo cinque giorni di assenza, indicata con una circolare indirizzata a tutti gli istituti. Ma le scuole devono attendere che sia l'Ufficio Scolastico Regionale di competenza territoriale a diramare ufficialmente la novità.

Scuola, De Luca contro Valditara:
Scuola, De Luca contro Valditara: "Dare stipendi differenziati ai Prof aumenta il divario Nord-Sud"
De Luca contro Meloni:
De Luca contro Meloni: "Non fa il governo, fa il cinema"
Scuole chiuse per allerta meteo 18 gennaio a Napoli e in Campania: l'elenco dei Comuni
Scuole chiuse per allerta meteo 18 gennaio a Napoli e in Campania: l'elenco dei Comuni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni