Alessia Procida [Foto @Facebook]
in foto: Alessia Procida / Foto Facebook

Punteggio record ai recenti test di medicina per una diciannovenne salernitana: Alessia Procida, classe 2000 e giovane studentessa di Giffoni Valle Piana, ha infatti ottenuto il punteggio di 74,6 risultando la più brava di tutta la regione Campania, arrivando 23esima per punteggio su scala nazionale (il primo è un giovane arrivato a 82,4 punti). Niente male se si pensa che i candidati agli 11mila posti disponibili si erano presentati oltre sessantamila ragazzi. Il primo posto è stato raggiunto da Norbert Kerestzeny, diciottenne di Castellanza (Varese), diplomatosi al liceo Tosi di Busto Arsizio con il massimo dei voti.

Alessia, diciannove anni compiuti da poco, ha scelto di iscriversi alla facoltà di Medicina dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II", dopo aver fatto il liceo classico ‘Torquato Tasso' di Salerno, sfatando dunque anche il mito che per ottenere un ottimo punteggio d'ingresso ai test d'ingresso per Medicina ci voglia un titolo di studio scientifico o simile: in realtà, basta "soltanto" studiare duro e a lungo, ed entrare così in graduatoria. Il punteggio ottenuto al test di Medicina permette alla giovane di poter scegliere praticamente qualunque università di medicina d'Italia, considerando che il punteggio "minimo" per entrare nella più prestigiosa, la Bicocca, era di 56,1 (per la Federico II invece il punteggio minimo era di 44,2). Ma alla fine ha scelto l'ateneo napoletano per proseguire i suoi studi in Medicina, che si preannunciano particolarmente ricchi di soddisfazioni.