foto di repertorio
in foto: foto di repertorio

I fatti risalgono alla sera di Ferragosto: il 15 agosto i poliziotti dei Commissariati San Ferdinando e Posillipo sono intervenuti in Largo Sermoneta – parliamo della zona di Mergellina dove ci sono gli chalet e dove le risse sono all'ordine del giorno –  in seguito ad una segnalazione di un uomo armato di coltello.

Gli agenti hanno bloccato un 41enne senegalese, risultato ai controlli «irregolare sul territorio italiano». Secondo la ricostruzione che si è avvalsa di testimoni e riscontri, durante una violenta lite per motivi di viabilità, l'arrestato aveva ferito al collo con una lama un 56enne originario di Afragola, comune del circondario Nord di Napoli. Il senegalese è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria per tentato omicidio. Stamattina, 19 agosto, il fermo è stato convalidato e nei confronti dell'uomo è stata disposta la custodia in carcere.