I bollettini quotidiani sulle ondate di calore danno su Napoli e sulla  Campania in generale il bollino verde, ovvero assenza di picchi di caldo e afa. Tuttavia la percezione di calore è ben diversa: weekend davvero caldo, dovuto all'anticiclone sub tropicale, quello che Ilmeteo.it, uno dei siti più gettonati sulle previsioni meteo, in Italia, ha ribattezzato da qualche anno ormai anticiclone Scipione l'africano, si è espanso su tutto il Paese con l'intento di questo fine settimana ‘infiammante'. Al Sud le temperature si avvicineranno ai 40 gradi per le prossime ore. Temperatura che, unita alla forte umidità soprattutto nella notte, darà quella sensazione di ‘caldo percepito' ovvero l'afa, mal tollerata soprattutto da anziani e bambini.

Con l'inizio della prossima settimana sembra tornare protagonista l'Anticiclone delle Azzorre – scrive Ilmeteo.it anche se resteremo in un contesto piuttosto caldo seppur con una maggior ingerenza temporalesca specie sui monti. In anteprima nazionale la redazione annuncia una nuova ondata di caldo africano proprio con l’inizio dell’estate astronomica, ovvero Venerdì 21 Giugno, giorno del solstizio.