Buone notizie per i napoletani dal punto di vista meteorologico: il 2020, infatti, è iniziato nel migliore dei modi. Grazie all'alta pressione e a un anticiclone che "protegge" l'Italia, le previsioni del tempo a Napoli – e in generale in tutta la Penisola – indicano giornate molto soleggiate, con temperature abbastanza alte per quanto riguarda le medie stagionali. Domani, venerdì 3 gennaio, la temperatura massima toccherà i 13-14 gradi, mentre la minima non dovrebbe scendere al di sotto degli 8 gradi.

Meteo, nel weekend venti gelidi e temperature a picco

La situazione meteorologica che ha contraddistinto i primi giorni di questo nuovo anno è però destinata a cambiare molto presto, già a partire del prossimo fine settimana. Sabato 4, ma soprattutto domenica 5 gennaio, a causa di una massa di aria fredda proveniente prima dal Polo Nord e poi dai Balcani, le temperature diminuiranno sensibilmente in tutta l'Italia. A Napoli, la massima dovrebbe attestarsi intorno agli 8 gradi, mentre la minima dovrebbe toccare i 4-5 gradi; di giorno la situazione dovrebbe essere peggiorata dalla presenza di venti freddi, mentre di notte è molto concreta la possibilità di gelate. Questa situazione meteorologica dovrebbe persistere anche nella giornata dell'Epifania.