video suggerito
video suggerito

Meteo Napoli e Campania, arriva un’ondata di caldo: temperature sopra i 30 gradi

Sole e caldo per tutta la settimana: temperature sopra i 30 gradi in tutta la regione nei prossimi giorni, a più di un mese dal solstizio d’estate. Temperature alte e ben al di sopra della media stagionale previste anche per la prossima settimana, quando però è previsto il ritorno della pioggia.
A cura di Giuseppe Cozzolino
5 CONDIVISIONI
Immagine

Una vera e propria ondata di caldo quella in arrivo in queste ore su tutta la Campania, che farà schizzare le temperature sopra i trenta gradi. Già nella prima mattina di oggi, mercoledì 13 maggio, la colonnina di mercurio fa registrare ben quattro gradi in più rispetto alla mattinata di ieri: è nel corso della giornata, saranno già raggiunti i 31 gradi di massima su Napoli capoluogo. Anche nelle zone interne della regione, la situazione sarà simile: in Irpinia le massime saranno attorno ai 27 gradi, stessa sorte per il Sannio.

L'aumento delle temperature continuerà gradualmente anche nei prossimi giorni, per un fine settimana che si preannuncia particolarmente rovente, con temperature stabili attorno ai 33 gradi di massima. Il sole spenderà su gran parte della regione quasi ininterrottamente, ma sabato 16 maggio ci sarà un forte annuvolamento che, tuttavia, non cambierà il quadro climatico: quasi zero il rischio pioggia su tutta la regione. Diverso invece lo scenario atteso per la prossima settimana, quando le temperature resteranno comunque alte ma arriveranno perturbazioni provenienti dal nord. Lentamente, i valori della colonnina di mercurio tenderanno ad abbassarsi, ma resteranno comunque di poco al di sotto dei trenta e ben al di sopra della media stagionale, ad un mese dal solstizio d'estate vero e proprio che segna tradizionalmente la fine della primavera e che quest'anno cade il 20 giugno, in leggero anticipo rispetto alla data convenzionale del 21: un fenomeno normale che capita negli anni bisestili, introdotti proprio per "riallineare" la data del solstizio che, ogni anno, si posticipa di poco meno di sei ore.

5 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views