Torna il maltempo su Napoli e la Campania: dopo un fine settimana con temperature leggermente al di sopra della media stagionale ed un cielo limpido, già nelle prime ore di oggi lunedì si sta assistendo ad un peggioramento, con il cielo che ha iniziato ad annuvolarsi ed a chiudersi. Temperature che restano invece stabili, grazie anche al vento di scirocco che sta soffiando da sud-est. Ma la situazione peggiorerà con il passare delle ore, quando cioè arriveranno venti freddi dal nord-Europa, che renderanno instabile la situazione su tutta la penisola ed in particolare sulla Campania.

Rovesci e temporali sono attesi già da stasera dopo le 19 ed almeno fino a mercoledì 4 dicembre, quando invece si assisterà ad un parziale miglioramento, ma solo temporaneo: è in arrivo infatti un altro ciclone che entro venerdì sarà giunto anche sulla Campania e porterà ad un ulteriore peggioramento del quadro climatico, che porterà ulteriori piogge e rovesci su tutta la regione e che si intensificheranno anche nel fine settimana, in vista della domenica dell'Immacolata. Solo a partire dalla prossima settimana, invece, si assisterà ad un miglioramento consistente del clima, con belle giornate e temperature nella media stagionale. Ma prima, ci sarà ancora da "soffrire" dal punto di vista meteorologico. Al momento, tuttavia, non è prevista alcuna allerta meteo da parte della Protezione Civile: nei prossimi giorni la situazione climatica resterà comunque sotto osservazione, soprattutto per eventuali rischi idrogeologici in caso di nuove, abbondanti piogge, come le ultime che hanno già stressato il sistema di smaltimento acque campane.