Il fine settimana del 12 e 13 ottobre sarà l'ultimo vero fine settimana "estivo" prima dell'autunno vero e proprio. Il meteo per Napoli e la Campania mostra previsioni più che favorevoli per chi vorrà trascorrere qualche ora al mare o in città a visitare monumenti, ma anche per chi vorrà dedicarsi ad attività di montagna come il trekking o le passeggiate nei boschi. Merito di un clima particolarmente felice dovuto ad un'altra pressione africana che dopo essersi stabilizzata su tutto il bacino del Mediterraneo ha iniziato a far sentire i suoi benefici su tutta la Penisola, ed in particolare sulle regioni del sud.

Sorridono Napoli e la Campania: l'alta pressione africana regalerà infatti un cielo limpido e senza nuvole, con un sole caldo che splenderà praticamente senza eguali. Anche le temperature sono in costante aumento in queste ore, e si stabilizzeranno tra sabato e domenica tra i 27 ed i 28 gradi di massima, con le minime che invece non scenderanno sotto quota 22 soprattutto sul capoluogo partenopeo. Più fresco il clima nelle zone interne di Sannio e Irpinia, ma anche qui il sole la farà da padrone. Solo a partire da domenica sera inizierà un'inversione di tendenza, con un lieve ma graduale peggioramento. Colpa di alcune perturbazioni provenienti dall'Atlantico che non si esauriranno nel passaggio sulla Spagna e nella parte meridionale della Francia, ma finiranno per investire anche il nostro paese. E le prime saranno proprio le regioni occidentali, seguite da quelle tirreniche. A partire dalla settimana prossima, dunque, anche Napoli e la Campania si ritroveranno catapultate nell'autunno, con pioggia e temperature in ribasso.