Ultimi giorni di bel tempo su Napoli e sulla Campania: è in arrivo infatti una nuova perturbazione che a partire dal fine settimana del 18 e 19 gennaio porterà pioggia su tutta la regione. Resisteranno solo le temperature, che resteranno attorno ai quindici gradi, ma per il resto saranno giorni caratterizzati dal maltempo. Che la situazione meteorologica precipitasse nei prossimi giorni anche al sud era certo: già da martedì, nel resto d'Italia ed in particolare nel settentrione, un vortice d'alta pressione farà sì che mentre al sud resterà il caldo ed il sole, al nord si registreranno pioggia e tempo instabile un po' ovunque.

Situazione che diventerà "unica" a partire da venerdì 17 gennaio, quando una prima piccola e debole perturbazione proveniente dal flusso del nord Atlantico si staccherà per raggiungere l'Italia. Saranno le prime avvisaglie della perturbazione vera e propria che arriverà a partire da sabato e per tutto il fine settimana soprattutto su Napoli e Campania. Previste piogge un po' in tutta la regione ed in particolare sul capoluogo partenopeo, più difficile che cada la neve anche ad alte quote di Sannio e Irpinia, visto che le temperature resteranno stabili attorno ai quindici gradi, grazie al vento di scirocco che soffierà su tutta la regione. Mari leggermente mossi e, al momento, escluso ogni tipo di problema relativo al collegamento con le isole del Golfo (Ischia, Capri, Procida). Nessuna allerta meteo per il momento: le piogge, seppur costanti, non dovrebbero costituire un grosso problema per il sistema di smaltimento delle acque piovane cittadino, che nelle scorse settimane era stato messo invece a dura prova.