NAPOLI – In arrivo un vero e proprio vortice ciclonico su Napoli e la Campania: entro giovedì 13 dicembre, infatti, arriverà il vortice ciclonico di Santa Lucia che si stazionerà sul medio ed alto Tirreno, facendo quindi peggiorare le condizioni climatiche soprattutto sulle coste della regione. Nelle prossime ore, il maltempo si concentrerà soprattutto al nord, per poi spostarsi gradualmente verso sud, dove è "atteso" entro giovedì.

Il maltempo, unito al crollo delle temperature, poterà a rovesci e temporali che si concentreranno sulle zone costiere della Campania e sul capoluogo partenopeo. Possibili anche forti grandinate e la formazione di trombe marine: rischio neve, invece, nelle zone interne della Campania. Al momento, si prevedono nevicate soprattutto nella zona appenninica, attorno a quota novecento/mille metri. Le piogge, molto intense, si sposteranno poi gradualmente verso il resto del meridione, fino alla Sicilia. Un lieve miglioramento è invece previsto per il fine settimana, anche se le temperature resteranno molto basse.