122 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Meteo Napoli, ultimi giorni di caldo, poi temperature giù di 7-8 gradi

A Napoli e in Campania continua l’ondata di caldo anomalo che ha contraddistinto gran parte del mese di gennaio, con temperature massime che si aggirano intorno ai 20 gradi. A partire da mercoledì 5 febbraio, però, le temperature subiranno una considerevole diminuzione, con massime che si attesteranno intorno agli 11 gradi.
A cura di Redazione Meteo
122 CONDIVISIONI
Immagine

Questa sorta di primavera anticipata, che ha contraddistinto il clima a Napoli e in Campania per gran parte del mese di gennaio, sta proseguendo anche nei primi giorni di febbraio: anche domani, martedì 4 febbraio, le temperature, soprattutto quelle massime, saranno al di sopra delle medie stagionali, attestandosi poco al di sotto dei 20 gradi; per quanto riguarda le minime, invece, la colonnina di mercurio si attesterà intorno agli 11 gradi. Secondo gli esperti, questa condizione climatica è dovuta, secondo gli esperti, ad umide correnti atlantiche che, per gran parte di gennaio e nei primi giorni di febbraio, stanno interessando la Campania tutta, contribuendo a creare condizioni di variabilità atmosferica e a mantenere temperature sopra le medie stagionali.

Questa condizione meteorologica, però, è destinata a durare ancora per poco. Già a partire da mercoledì 5 febbraio, infatti, a Napoli e in generale su tutto il territorio regionale, si assisterà a un considerevole abbassamento delle temperature: la massima si attesterà intorno agli 11 gradi, facendo così registrare una diminuzione di 7-8 gradi rispetto agli ultimi giorni; per quanto riguarda la minima, invece, questa si attesterà intorno ai 5-6 gradi. Ad ogni modo, nonostante la diminuzione delle temperature, almeno durante la settimana in corso non è prevista pioggia.

122 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views