Il mondo della moda è in lutto per la morte di Adriana Di Fiore Settanni: la stilista è morta nella sua villa di Tragara, sull'isola di Capri, a 92 anni (avrebbe compiuto 93 anni il prossimo novembre). Adriana Di Fiore Settanni era considerata la "regina" della Piazzetta di Capri – come la definì Roberto Ciuni in un suo libro – dove da oltre 100 anni sorge La Parisienne, la boutique-atelier di famiglia, fondata dalla mamma Mariuccia agli inizi del Novecento e ora gestita dalla sue figlie Francesca e Luciana. Adriana Di Fiore Settanni è considerata l'inventrice dello "Stile Capri", quello che, soprattutto negli anni Cinquanta e Sessanta, ha esportato il modo di vivere dell'isola partenopea in tutto il mondo. I funerali si terranno sabato 12 ottobre nella chiesa di Santo Stefano, proprio nella Piazzetta di Capri.

Tantissimi i clienti famosi che commissionavano e acquistavano abiti nella boutique della Piazzetta: da Grace Kelly a Clark Gable, da Sophia Loren a Rita Hayworth, passando per la First Lady Jacqueline Kennedy, per la quale Adriana Di Fiore Settanni inventò i cosiddetti hot pants, una specie di antenato dei moderni shorts, che divennero una vera e propria icona di stile negli anni Sessanta e Settanta.