Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Alcol venduto a minori a Napoli, dove i carabinieri della compagnia Centro e del Reggimento Campania hanno sanzionato i titolari di due attività commerciali in vico Lungo Teatro Nuovo, nei Quartieri Spagnoli. A finire nel mirino dei militari un locale in zona Montecalvario e un'enoteca in piazza Monteoliveto, sorpresi a vendere bevande alcoliche a minorenni. Sette i casi accertati, che hanno ricevuto multe di 300 euro. Non solo alcol ma anche droga: in piazza Monteoliveto e in piazza del Gesù, i carabinieri hanno fermato e segnalato alla prefettura sei giovani trovati in possesso di hashish, cocaina e marijuana.

Alcol e droga tra minorenni al Vomero

Al Vomero sono tre i locali sanzionati dai carabinieri, che hanno colto i commercianti in flagrante mentre vendevano birre a nove ragazzi di sedici e diciassette anni. Si tratta nello specifico di due pub e una rosticceria, che hanno ricevuto multe salate. I militari hanno fermato dieci persone, tra cui più della metà minorenni, in possesso di marijuana e cocaina, tra via luca Giordano, inoltre, via Rossini, via Scarlatti, al rione Alto, in piazza Medaglie d'Oro e in piazza Immacolata. I carabinieri li hanno segnalati al prefetto e sequestrato la droga.

Portici, guidava con una mazza da baseball nell'auto

Guidava con una mazza da baseball chiusa nel bagagliaio dell'auto. A scoprirlo i carabinieri a Portici, a seguito dei controlli del sabato sera, che hanno denunciato un diciannovenne di Massa di Somma per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Nella stessa serata i militari hanno denunciato un quarantacinquenne al volante senza patente. I carabinieri hanno posto a sequestro amministrativo tre mezzi, identificato circa ottanta persone e controllato cinquanta auto e scooter.