Interno del Museo di Capodimonte
in foto: Interno del Museo di Capodimonte

A lanciare l'allarme è Jack Lang, ex Ministro alla Cultura francese durante il governo Mitterand. Secondo Lang, in visita a Napoli, il transito degli aerei sopra il complesso museale, oltre al fastidio arrecato dal notevole rumore, deturperebbe la bellezza del luogo e soprattutto a lungo andare potrebbe causare anche ingenti danni alle opere in esposizione, alcune risalenti addirittura al Trecento, a causa delle forti vibrazioni emesse. E' d'accordo anche Sylvain Bellenger, il direttore del museo, il quale ha ribadito la gravità della situazione tanto da aver già interpellato il Ministro alla Cultura Franceschini. Anche la rete si mobilita, visto che su Facebook è già partita una petizione.

Il precedente avvertimento di Bellenger

Non è la prima volta che il direttore Bellenger pone l'accento sul problema. Poco dopo il suo insediamento, quando si poneva il problema della messa in sicurezza del muro di cinta che delimita il bosco, Bellenger aveva espresso il suo disappunto per il transito degli aerei solo pochi metri sopra la struttura, dichiarando inaccettabile la situazione generale nella quale versa il museo, secondo lui lontano dall'avere un'attrattiva turistica per precedenti strategie di marketing fallimentari o, in certi casi, inesistenti.