Un uomo di 36 anni è stato ucciso nella serata di ieri – sabato 1 dicembre – nel quartiere Stella a Napoli. L'allarme è scattato in via Mario Pagano, a due passi da piazza Cavour, attorno alle 22.30: due uomini sono stati visti litigare animatamente, poi uno ha estratto un coltello menando diversi fendenti in direzione dell'avversario che è caduto in terra in una pozza di sangue.

Quando il personale sanitario del 118 è giunto sul posto non ha potuto fare altro che constatarne il decesso: le gravi ferite alla gola e al torace non gli hanno lasciato scampo. La vittima è un cittadino di nazionalità ucraina e, secondo quanto riportato da diversi testimoni sarebbe stato aggredito da un uomo sempre dell'Est Europa, a giudicare dall'accento.

Non sono note le ragioni della lite sfociata in omicidio: i carabinieri sono sulle tracce dell'assassino. Al momento l'ipotesi più accreditata è che non si tratti di un assassinio premeditato, ma di una discussione degenerata in violenza, complice probabilmente lo stato di ubriachezza di entrambi gli uomini.