Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Un bimbo è stato abbandonato in un parco pubblico a Napoli. Soccorso dal personale del 118, il piccolo è stato trasportato all'ospedale pediatrico Santobono. Ancora sconosciute le sue condizioni di salute. Stando a quanto si apprende, è stato un passante a segnalare la presenza di un bimbo abbandonato su un passeggino all'interno del parco pubblico Fratelli De Filippo a Ponticelli, periferia est del capoluogo partenopeo. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Polizia di Stato.

Un caso simile a Roma: bimbo abbandonato vicino alla stazione Termini

Un caso simile è accaduto due giorni fa a Roma, dove un bimbo abbandonato in un passeggino è stato notato a pochi passi dalla stazione Termini, il più importante scalo ferroviario della Capitale. Il piccolo, meno di un anno di età, è stato lasciato completamente da solo da una ragazza incappucciata, che poi è stata trovata su un treno diretto a Monaco di Baviera. Dopo essere stata identificata, è stata arrestata dalle forze dell'ordine. Il piccolo, che stava dormendo, è stato preso in cura dagli agenti del commissariato Esquilino e poi portato per sicurezza all'ospedale pediatrico Bambino Gesù. Le sue condizioni di salute erano buone e non è stato necessario l'intervento dei medici. Ora la mamma dovrà chiarire agli investigatori i motivi che l'hanno spinta ad abbandonare il bimbo per strada. Il piccolo era stato lasciato nell'ora di punta tra via Principe Amedeo e via Carlo Cattaneo. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia ferroviaria e quelli della polizia scientifica.