Il camion rimasto incastrato tra i cantieri di Piazza Municipio. [Foto / Fanpage.it]
in foto: Il camion rimasto incastrato tra i cantieri di Piazza Municipio. [Foto / Fanpage.it]

Un camion è rimasto incastrato nella tarda mattinata di oggi, mercoledì 22 maggio, tra i cantieri di Piazza Municipio, nel cuore di Napoli. La scena ha destato anche ilarità tra i passanti, che hanno visto l'enorme tir costretto a compiere mille manovre per potersi districare tra i cantieri che si trovano, da tempi ormai remoti, in quella che è una delle piazze più rappresentative di Napoli, a due passi da Palazzo San Giacomo, sede dell'amministrazione comunale, e dal Maschio Angioino, l'imponente castello la cui costruzione risale alla fine del Duecento ma che assunse l'attuale forma e fisionomia solo tra il 1453, anno di inizio dei lavori ordinati da Alfonso d'Aragona, ed il 1479, anno in cui i lavori terminarono.

La situazione dei cantieri, a piazza Municipio, è del resto ben conosciuto dagli automobilisti e dai cittadini che ogni giorno fanno i conti con i disagi provocati dagli stessi. A questi vanno anche aggiunti i cantieri "temporanei" come quelli su via Agostino Depretis, dove sono in corso i lavori di ripavimentazione che stanno portando ulteriormente disagi alla circolazione: proprio da Via Depretis, infatti, giungono la maggior parte delle automobili che transitano lungo Via Nuova Marina e Corso Umberto I, con il risultato che l'imbuto, già di per sé ristretto, in questi giorni lo è ulteriormente, paralizzando di fatto il traffico in direzione di Piazza Municipio.