Una iniziativa lodevole quella andata in scena ieri nel centro storico di Napoli, per la precisione in piazza Mazzini. Un gruppo di persone che percepisce il reddito di cittadinanza, nonché ex parcheggiatori abusivi, ha ripulito la piazza, nel cuore della zona di Salvator Rosa, da tempo in preda all'incuria e al degrado. Il gruppetto è stato accompagnato dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, che sulla sua pagina Facebook ha pubblicato le foto dell'intervento: "Piazza Mazzini ripulita insieme ai percettori di Reddito ed ex parcheggiatori. Tutti coloro che, al momento ricevono un sussidio, potrebbero sentire la necessità di sentirsi utili rendendo un servizio utile alla collettività e ripetere iniziative simili. Li invitiamo a contattarci tramite le nostre pagine social per organizzare nuovi clean up" ha scritto Borrelli.

"È stato un lavoro di squadra sano e meritevole di lode, un esempio di riscatto e voglia di sentirsi utili. È il segno che si può avere una seconda opportunità. Sulla mia pagina social possono contattarmi tutti i percettori di Reddito di Cittadinanza che intendano realizzare la stessa iniziativa. La città ha necessità di essere migliorata e difesa e tutti coloro che al momento ricevono un sussidio potrebbero avvertire la necessità di sentirsi utili, rendendo un servizio alla collettività e ripetere iniziative simili. Li invitiamo a contattarci tramite le nostre pagine social per organizzare nuovi ‘clean up' in città" scrive ancora in una nota il consigliere regionale dei Verdi.