Via dei Tribunali
in foto: Via dei Tribunali

La situazione della viabilità al centro storico di Napoli sta per cambiare. Il Comune, con delibera datata dicembre 2018 degli assessori Alessandra Clemente e Mario Calabrese, ha istituito la zona pedonale in via dei Tribunali, una delle strade principali del centro antico della città. I lavori di installazione del varco telematico che controllerà gli accessi alla zona dei Decumani sono terminati: il prossimo 8 novembre si parte con la sperimentazione, che terminerà il 7 dicembre. A partire dall'8 dicembre, giorno dell'Immacolata, il dispositivo diventerà effettivo: fino a questo giorno, il varco sarà controllato dagli agenti della Polizia Municipale, che sanzioneranno eventuali trasgressioni e daranno informazioni di servizio riguardo il nuovo dispositivo di traffico.

Decumani, il nuovo dispositivo di traffico

Come si rende noto, l'area pedona di via dei Tribunali comprende le seguenti vie: via dei Tribunali (dall'intersezione con via Duomo fino all'intersezione con via Atri e via Nilo), Piazza dei Gerolomini, vico dei Gerolomini, piazza San Geatano, vico Giganti, piazzetta Giganti, vico Cinque Santi, vico San Pellegrino, vicoletto I San Paolo, vicoletto II San Paolo, vico Scorziata, Fondaco San Paolo, via San Paolo, vico Storto Purgatorio ad Arco, vico Purgatorio ad Arco; in queste strade è interdetta la circolazione automobilistica. Potranno circolare solo ed esclusivamente:

– i veicoli dei residenti;
– i veicoli dei non residenti proprietari di posti auto fuori sede stradale;
– i veicoli delle Forze dell'Ordine, di emergenza e di soccorso;
– i veicoli della Protezione Civile esclusivamente per attività da svolgersi all'interno dell'Area Pedonale;
– i veicoli, compreso taxi, che accompagnano disabili nell’area pedonale;
– i Taxi e NCC (noleggio con conducente) diretti al prelievo o all’accompagnamento di utenti all'interno dell'Area Pedonale;
– veicoli per il trasporto merci: trasporto merci per servizi interni all'Area Pedonale (carico e scarico consentito dalle 8.00 alle 10.00 per un tempo massimo di 30 minuti);
– veicoli intestati a Società ed Aziende erogatrici di pubblici servizi esclusivamente per attività da svolgersi all'interno dell'Area Pedonale.