26 Ottobre 2017
19:03

Napoli in delirio per Sense 8, bagno di folla per il cast a Mergellina

Oggi, giovedì 26 ottobre, sono cominciati i 10 giorni di riprese a Napoli dell’episodio finale della serie Sense8, prodotto targato Netflix. Le sorelle Wachowski, registe della serie – come della trilogia di Matrix – e il cast sono stati letteralmente presi d’assalto dai fan, che hanno voluto immortalare il momento con fotografie e selfie.
A cura di Valerio Papadia

Come già annunciato le riprese del mega episodio finale che concluderà le due stagioni di Sense8, la serie fantascientifica targata Netflix cancellata per i bassi indici d'ascolto, verranno effettuate anche a Napoli, i cui luoghi faranno da cornice a molte scene dell'episodio. I 10 giorni di riprese annunciati nel capoluogo partenopeo sono partiti questa mattina, giovedì 27 ottobre, nella stazione di Mergellina: qui, le sorelle Lana e Lilly Wachowski, registe della serie – famose per la trilogia di Matrix – e l'attore spagnolo Miguel Angel Silvestre – che interpreta uno degli otto "senzienti", Lito Rodriguez – sono stati presi d'assalto dai fan in delirio, che si sono accampati fuori dallo scalo ferroviario già della prime luci di questa mattina.

Le registe, in particolare Lana, e l'attore non si sono risparmiati e sono stati disponibili con i fan, firmando autografi e facendosi immortalare da fotografie e selfie prima di mettersi al lavoro. Sotto i portici della stazione di Mergellina, la produzione della serie ha ricreato un tipico bar napoletano in stile liberty che farà da set ad alcune scene che, presumibilmente, avranno come protagonista Silvestre e il suo alter ego Lito. Nei prossimi giorni a fare da cornice alla serie tv – già diventata cult – saranno anche piazza Carlo III e piazza Cavour.

Elezioni amministrative Napoli 2021, Municipalità 8: tutti i candidati e le liste
Elezioni amministrative Napoli 2021, Municipalità 8: tutti i candidati e le liste
Allo stadio con droga e senza biglietto: Daspo per 8 tifosi del Napoli e 11 denunciati
Allo stadio con droga e senza biglietto: Daspo per 8 tifosi del Napoli e 11 denunciati
A Napoli in centinaia al centro storico per la movida, l'ambulanza bloccata tra la folla
A Napoli in centinaia al centro storico per la movida, l'ambulanza bloccata tra la folla
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni