Dramma a Napoli, dove una donna di cinquantasette anni di nazionalità russa è morta dopo essersi lanciata nel vuoto per sfuggire alle fiamme sviluppatesi nel suo appartamento. È accaduto alle 4.30 di oggi – domenica 15 ottobre – in vico Lorenzo Giustiniani al borgo Sant'Antonio Abate, a due passi da corso Garibaldi via Cesare Rosaroll e Porta Capuana, dunque in pieno centro città. Ancora da chiarire le cause del rogo sviluppatosi nel cuore della notte: trovatasi ormai senza via di fuga si è lanciata nel vuoto dal terzo piano per non morire arsa viva, ma ha trovato la morte nell'impatto con l'asfalto. Sul posto il personale sanitario del 118, le forze dell'ordine e ovviamente i vigili del fuoco che hanno spento l'incendio.

Evacuate 15 famiglie dal Borgo S. Antonio.

Evacuato l'edifico d'epoca e maltenuto dove si è sviluppato il rogo e anche quello affianco. Tre le persone rimaste intossicate dai fumi: sono state ricoverate al Loreto Mare ma le loro condizioni non sono gravi. Gli appartamenti invasi dalle fiamme sono quattro in tutto, mentre sono diciotto quelli dichiarati inagibili. Le famiglie sono ora in attesa di una sistemazione. Anche la Protezione Civile del Comune di Napoli impegnata a dare supporto sul luogo.

La drammatica foto della caduta.

C'è una drammatica foto, scattata da una persona presente stanotte alle 4.30 sul luogo, già nella notte circolata sui social media, che immortala il momento in cui divampano le fiamme nella casa di vico Giustiniani al Borgo Sant'Antonio Abate. Si vede chiaramente la donna, in camicia da notte, appesa al balcone nel disperato tentativo di sfuggire alle fiamme che intanto sono altissime e pericolose. Purtroppo ora sappiamo che quel salto nel vuoto è costato la vita alla povera 57enne. A quanto si è appreso la donna dapprima è uscita sul balcone, in preda al panico, per sfuggire alle fiamme che devastavano l'appartamento. Poi l'incendio è giunto anche lì e si è calata rimanendo aggrappata ai ferri della ringhiera, sempre in attesa dei soccorsi. Dopo alcuni drammatici istanti non ce l'ha fatta a reggersi, ed è caduta al suolo rimanendo uccisa sul colpo nell'impatto col selciato.

La drammatica foto del salto costato la vita alla donnain foto: La drammatica foto del salto costato la vita alla donna