immagine di repertorio
in foto: immagine di repertorio

Dovrà restare chiuso per 5 giorni Rotonda Belvedere, il popolare locale che si trova a Bagnoli, nella zona ovest di Napoli, in piena area della movida flegrea. Il provvedimento di sospensione arriva in seguito a diversi furti registrati nei mesi scorsi e all'accoltellamento di un ragazzo, ferito davanti al locale alla fine di settembre da un gruppo di coetanei. La sospensione è stata decisa dal Questore di Napoli su proposta del commissariato di Bagnoli e interessa tutte le attività, da quella di bar/ristorante a quella di locale notturno; il provvedimento è finalizzato a "scongiurare un concreto pericolo per la pubblica sicurezza".

Nei mesi scorsi, tra giugno e settembre, all'interno del locale c'erano stati numerosi episodi di furto ai danni dei clienti e si erano verificate due violente aggressioni. Una di queste, la più grave, era avvenuta la notte del 29 settembre scorso. Un giovane di 20 anni di Ponticelli, incensurato, che dopo la serata nel locale era sul marciapiedi in attesa dell'autobus per tornare a casa, era stato accerchiato da un gruppo di coetanei che avevano cominciato a prenderlo in giro; quando lui aveva reagito, lo avevano accoltellato. Il ragazzo era riuscito a scappare, rifugiandosi in un bar delle vicinanze da dove aveva chiamato il 113.

Era intervenuta una volante del commissariato di Bagnoli, che si trova a poche centinaia di metri di distanza, ma i ragazzi, probabilmente del posto, si erano già dileguati. Successivamente la vittima era stata accompagnata in ospedale ed era stata giudicata guaribile nel giro di 10 giorni per ferite da coltello alle gambe.