Passeggeri in attesa alla stazione di piazza Garibaldi.
in foto: Passeggeri in attesa alla stazione di piazza Garibaldi.

Corse extra per la metropolitana di Napoli in occasione del match di Champions League tra gli Azzurri di Carlo Ancelotti e gli austriaci del Salisburgo. Per l'occasione, la Regione Campania ha chiesto, ed ottenuto, un maggior numero di treni della Linea 2 della metropolitana di Napoli. La richiesta a Trenitalia è stata dunque esaudita e dunque per martedì 5 novembre ci saranno nuove corse per permettere un miglior deflusso di spettatori al termine del match di Champions League, il cui calcio d'inizio è previsto per le 21 allo stadio San Paolo di Fuorigrotta.

Nel dettaglio, terminata la gara (indicativamente attorno alle 23), ci saranno treni extra ogni dieci minuti, per un totale di quattro nuove corse che, dalla stazione di Campi Flegrei, partiranno alla volta della stazione di Napoli-Garibaldi e di quella di Napoli-Gianturco. L'intervallo di riferimento è quello tra le 23.10 e le 23.40, orario dell'ultima corsa prevista. Anche in direzione Pozzuoli è prevista una corsa straordinaria: partirà alle 23.20 dalla stazione di Campi Flegrei verso la stazione puteolana. Aperta per l'occasione anche la biglietteria di Campi Flegrei, con il controllo dei biglietti che avverrà prima di salire a bordo dei convogli: Trenitalia ha fatto sapere che per evitare problemi di sovraffollamento e lunghe coda alla biglietteria, è preferibile comprare in anticipo i titoli di viaggio. Inoltre, vista la sua vicinanza alla stazione di Campi Flegrei, quella di Piazza Leopardi sarà invece chiusa dalle 22.30 regolarmente secondo l'orario standard. Per ora non sono previste corse extra per Circumvesuviana, Cumana e Circumflegrea (Eav), né per la Linea 1 della metro (Anm).