190 CONDIVISIONI
26 Ottobre 2017
11:16

Napoli set per la puntata finale di Sense8 (Netflix), la produzione dona 7mila euro al Comune

La produzione della serie tv Sense8 di Netflix ha deciso di donare 7mila euro alle Terza Municipalità di Napoli come ringraziamento per l’ospitalità. Molte scene della puntata finale della serie, infatti, saranno realizzate nel capoluogo campano.
A cura di Enrico Tata
190 CONDIVISIONI

La città di Napoli è stata scelta come set della puntata finale di Sense8, l'ultimo episodio della serie tv dopo la cancellazione decisa da Netflix. Troppo costosa e troppo poco redditizia, le motivazioni della tv on demand. Le sorelle Wachowski, Lana e Lilly, già registe di Matrix, sono riuscite a convincere la produzione a realizzare un episodio che desse un finale alla serie, già diventata di culto tra gli appassionati. L'ultima storia degli otto ‘senzienti' sarà ambientata proprio a Napoli e la produzione della serie Tv ha deciso di donare 7mila euro per realizzare una piccola opera per la comunità partenopea, proprio come ringraziamento alla città per l'ospitalità.

La produzione di Sense8 contribuirà a realizzare una piazzetta al Rione Sanità

Stando a quanto si apprende la produzione di Sense8, la Lotus Production, contribuirà alla realizzazione di una piazzetta pedonale in via Vergini al Rione Sanità nell'ambito del progetto L'Arte genera l'Arte. Ieri alcune riprese sono state realizzate a Mergellina dove, all'interno della stazione della metropolitana, è stato montato un bar di scena chiamato "Il Vero Dolce Sapore". Anche Piazza Cavour e Piazza Carlo III faranno da set all'episodio speciale di due ore che concluderà la serie tv. Per questo il Comune di Napoli ha dovuto disporre nuove regole per il traffico.

190 CONDIVISIONI
De Magistris avrà 78mila euro di liquidazione per i 10 anni da sindaco di Napoli
De Magistris avrà 78mila euro di liquidazione per i 10 anni da sindaco di Napoli
Napoli, dona pianoforte ai residenti, ma è costretto a pagare 155 euro per il suolo pubblico
Napoli, dona pianoforte ai residenti, ma è costretto a pagare 155 euro per il suolo pubblico
Salerno, il film di Netflix "Sotto la luna di Amalfi" si gira in Costiera: set anche a Ravello
Salerno, il film di Netflix "Sotto la luna di Amalfi" si gira in Costiera: set anche a Ravello
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni