La Linea 1 del tram, gestita da Anm, è stata nuovamente sospesa nella mattina di oggi, 26 febbraio, a causa di un guasto. Sul posto i tecnici dell'Azienda Napoletana Mobilità per risolvere il problema; lo stop è arrivato alle 6. La linea, dopo tre anni di stop, era stata riattivata alla fine di gennaio, e non erano mancati gli inconvenienti: oltre ai guasti, a ostacolare il servizio anche l'inciviltà di alcuni residenti che hanno continuato a parcheggiare le automobili su quei binari che, probabilmente, credevano che non sarebbero stati mai più utilizzati.

La linea è stata riattivata per coprire la tratta che va da Poggioreale a piazza Municipio, con l'intenzione di mitigare il traffico nel centro di Napoli; era ripartita ufficialmente il 31 gennaio, la frequenza annunciata dal Comune di Napoli al momento dell'inaugurazione era di una corsa ogni 10 minuti. Il ritorno del tram dopo alcuni anni era stato accolto come una manna dal cielo: in quei giorni la Linea 1 della Metropolitana era ancora limitata per via dell'incidente dello scorso gennaio e parte della periferia nord era tagliata fuori, con conseguente invasione delle automobili nel centro. L'11 febbraio c'era stato già un primo guasto al tram, con conseguente sospensione del servizio; era stato ripristinato poco dopo, ma si era guastato di nuovo ed era stato riattivato definitivamente intorno alle 12.

La Linea 1 copre la tratta da Poggioreale a piazza Municipio: Emiciclo Poggioreale – via Nuova Poggioreale  – Piazza Nazionale – via Casanova – piazza Principe Umberto – piazza Garibaldi – corso Garibaldi – via Marina – via Colombo – via Marina – corso Garibaldi – piazza Garibaldi – piazza Principe Umberto – via Casanova – piazza Nazionale – via Nuova Poggioreale – Emiciclo Poggioreale.