Tragedia in riva al mare a Napoli. Un uomo di 57 anni, cittadino dello Sri Lanka, è annegato dopo essersi tuffato in mare in compagnia di un gruppo di amici all'altezza del Lido Fortuna sulla spiaggia di Bagnoli. Secondo quanto hanno raccontato le persone presenti, l'uomo sarebbe entrato in acqua per fare un bagno con un gruppo di amici, ma dopo un tuffo non sarebbe più riemerso. È quindi scattato l'allarme e sono immediatamente partite le ricerche. Il suo corpo è stato poi individuato a galla, già privo di vita.

Bagnoli, 57enne annega dopo un tuffo nei pressi del Lido Fortuna

Sul posto, all'altezza del Lido Fortuna sulla spiaggia di Bagnoli, in pochi minuti è arrivato un equipaggio del 118. I sanitari hanno provato a soccorrere il 57enne cingalese e rianimarlo sul posto, ma tutti i tentativi sono risultati vani. Presenti anche gli agenti di polizia del commissariato Bagnoli per i rilievi del caso. I poliziotti hanno sentito le persone presenti al momento della tragedia per provare a ricostruire l'esatta dinamica di quanto accaduto. Resta da capire se l'uomo abbia accusato un malore improvviso appena entrato in acqua o abbia avuto un incidente.