2 Dicembre 2018
15:19

Napoli, spara verso casa della sua ex e poi investe un poliziotto durante la fuga: arrestato stalker

Uno stalker di 60 anni è stato arrestato dalla polizia a Napoli dopo un rocambolesco inseguimento. L’uomo aveva esploso diversi colpi di pistola contro l’abitazione della sua ex compagna. Poi è fuggito ed è stato intercettato e bloccato da due volanti. In un estremo tentativo di fuga ha investito un poliziotto, ma è stato successivamente bloccato e arrestato. L’agente travolto se l’è cavata con sette giorni di prognosi.
A cura di Francesco Loiacono

Un pericoloso stalker è stato arrestato ieri a Napoli dai poliziotti del commissariato Vicaria Mercato. In manette è finito Rosario S., 60enne napoletano, che deve ora rispondere di una lunga serie di reati: oltre agli atti persecutori è accusato anche di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, violenza privata, danneggiamento ai beni dello Stato, porto e detenzione abusivo di arma da fuoco ed esplosione di colpi d’arma da fuoco in luogo pubblico. La lunga scia di reati è iniziata attorno alle 10 di ieri mattina, quando l'uomo ha sparato dalla sua auto diversi colpi d'arma da fuoco all'indirizzo della casa della sua ex compagna, che si trova in via Giovanni Diacono. Gli spari, come ricostruito in seguito dalla polizia, sono giunti dopo l'ennesima telefonata minatoria dell'uomo alla sua ex compagna, nel corso della quale il 60enne aveva minacciato di morte la donna, il figlio e l'attuale compagno.

Il tentativo di fuga e l'investimento

Dopo gli spari lo stalker è fuggito dirigendosi verso piazza Capodichino. In via Calata Capodichino è stato intercettato da una volante: ne è nata una fuga che si è conclusa in piazza Ottocalli grazie all'intervento di una seconda volante, sempre del commissariato Vicaria Mercato. A questo punto il 60enne anziché arrendersi ha accelerato improvvisamente investendo uno dei poliziotti che erano scesi e gli stavano andando incontro: poi però il suo tentativo di fuga si è interrotto contro la fiancata della vettura della polizia. Lo stalker è stato bloccato e arrestato per la lunga serie di reati commessi. La perquisizione della sua auto ha portato al sequestro della pistola usata per le minacce alla casa dell'ex, un'arma a salve senza tappo rosso di sicurezza e completa di numerose munizioni. Il racconto della donna ha permesso di ricostruire precedenti minacce e anche quanto accaduto poco prima davanti alla sua abitazione. Il poliziotto investito se l'è cavata con sette giorni di prognosi.

"Devi tornare con me" e minaccia la ex con un coltello, poi la prende a testate: arrestato
Trova il suo manifesto funebre sotto casa, ad affiggerlo è stato l'ex: arrestato un 49enne
Trova il suo manifesto funebre sotto casa, ad affiggerlo è stato l'ex: arrestato un 49enne
Lancia pietre sulle auto che passano, poi minaccia i poliziotti col coltello a Napoli
Lancia pietre sulle auto che passano, poi minaccia i poliziotti col coltello a Napoli
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni