Non per mettere ansia, ma manca poco più di un mese a Natale e, in Campania, già fervono i preparativi per gli eventi che, durante le festività natalizie, terranno compagnia a cittadini e turisti. Anche in occasione del Natale 2019, ad Agerola, una delle perle della Penisola Sorrentina, in provincia di Napoli, andrà in scena l'ormai tradizionale presepe vivente, giunto alla sua XXXII edizione. L'iniziativa è promossa dalla Parrocchia di San Martino Vescovo di Campora e dalla Pro Loco di Agerola: il presepe vivente sarà visitabile il 7, 21, 26 e 29 dicembre 2019 e il 4 gennaio 2020 dalle ore 16.30 alle ore 21, nel borgo di Campora. Quello di Agerola è il presepe vivente più antico in Campania.

Tante le novità in programma per l'edizione di quest'anno, come detto la 32esima. Il percorso è stato rinnovato: la location è più suggestiva rispetto a quella delle edizioni precedenti, nonché più lunga. Inoltre, i visitatori potranno optare per un menù degustazione, da cui spiluccare lungo la visita al presepe vivente, che comprende un bocconcino di fiordilatte, una fetta di pizza del contadino, pasta e patate all'agerolese, una montanara napoletana, una zeppola di Natale e un bicchiere di vino.