Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Omicidio nel salernitano, dove un uomo di ventotto anni è stato ritrovato privo di vita. E' successo la scorsa notte, attorno alle 3, in zona Santa Cecilia ad Eboli. La vittima è risultata essere un ventottenne indiano, regolare sul territorio italiano. Il corpo privo di vita è stato ritrovato all'interno di un'azienda agricola di cui era un dipendente.

Il corpo presentava evidenti e numerosi traumi da taglio, e si suppone che sia stato ucciso con almeno dieci coltellate, con un'arma finora non ancora recuperata. Sul posto le forze dell'ordine sono al lavoro per ricostruire la dinamica del fatto ed il possibile movente dell'omicidio, oltre a cercare di identificare in tempi brevi il responsabile. Dalle prime indiscrezioni, potrebbe essere stata una lite finita nel sangue. Ma sulle indagini c'è il più stretto riserbo. La salma del ventottenne è stata trasferita intanto trasferita all'obitorio presso l'ospedale Santa Maria Addolorata di Eboli.