Arriva il caldo su Napoli, e c'è chi ha già deciso di andare al mare. Non tutti però: c'è anche chi ha deciso di optare per una soluzione diversa, ovvero di gettarsi nella fontana della Rotonda Diaz, utilizzandola come piscina vera e propria. Un video, subito diffuso in rete, mostra infatti un nutrito gruppo di ragazzi di varia età, che con tanto di costumi hanno deciso di darsi una "rinfrescata" all'interno della fontana comunale. Le immagini sono state diffuse da Francesco Emilio Borrelli, consigliere dei Verdi, che mostra la fontana appena riaperta in vista delle Universiadi 2019 utilizzata come piscina improvvisata dai ragazzi.

Un comportamento che lo stesso Borrelli ha definito come "incivile", a maggior ragione visto che il mare "dista solo pochi metri". Nella giornata di oggi, Borrelli si era recato per alcuni sopralluoghi nelle spiagge libere di Chiaia e Posillipo, notando che le fontane erano state finalmente riattivate. Ma poi, dopo poche ore "sono state prese d'assalto dagli incivili", ha fatto sapere Borrelli. Le fontane che si trovano nei pressi della Rotonda Diaz, infatti, sono caratterizzate entrambe da due grosse "vasche" circolari, ragion per cui ricordano molto facilmente delle piscine. E forse anche per questo i giovani in zona hanno pensato di tuffarvisi dentro. Inaugurate nel 1936, le due fontane sono state riattivate di recente, in vista dell'imminente inizio delle Universiadi 2019. E l'arrivo delle prime ondate di caldo hanno fatto sì che in breve tempo fossero "trasformate" in piscine dai giovani del posto sebbene, come ha fatto notare Borrelli, il mare sia distante solo pochi metri.