Una famiglia in ansia a Villaricca, nella provincia di Napoli, per le sorti di Nicola (il cognome non è stato reso noto), un uomo di 40 anni scomparso lo scorso sabato 12 ottobre dalla sua abitazione, nella cittadina dell'hinterland settentrionale del capoluogo campano. Sono dunque due giorni che il 40enne, che secondo quanto divulgato dalla famiglia soffrirebbe di problemi fisici e mentali, non dà notizie di sé. Sono stati proprio i famigliari, oltre ad allertare le forze dell'ordine, a denunciare la scomparsa di Nicola con un post diffuso sui social network: secondo quanto riferito dalla famiglia, l'ultimo avvistamento di Nicola risalirebbe alle ore 15 di sabato 12 ottobre, poco al di fuori dei confini comunali di Villaricca.

"Chiunque riconosca questa persona, non esiti a contattare immediatamente le forze dell'ordine, oppure contatti i numeri: 3664835507-3336636150" si legge nel post pubblicato dalla famiglia su Facebook, nel quale vengono condivise anche alcune informazioni sul 40enne. Nicola è alto 1 metro e 70 centimetri: al momento della scomparsa, indossava una canotta, dei pantaloni neri e ciabatte blu.

Non si hanno ancora notizie nemmeno di Bruno Gentilcore, 57 anni, scomparso ormai dallo scorso 30 settembre dalla struttura sanitaria nella quale era ricoverato, per cause ancora sconosciute, a Morcone, nella provincia di Benevento. Sulle tracce del 57enne, da settimane ormai, ci sono forze dell'ordine, volontari e vigili del fuoco, ma di Bruno non c'è ancora nessun traccia.