NAPOLI – Consegnate dal Cardinale Crescenzio Sepe due nuove incubatrici di ultima generazione all'Ospedale Monaldi di Napoli. La consegna è avvenuta stamattina, presso l'Unità Operativa Complessa di Cardiologia Pediatrica del nosocomio partenopeo, alla presenza della direttrice Maria Giovanni Russo e dello stesso Arcivescovo di Napoli: le due apparecchiature sono state acquistate grazie ad un'asta di beneficenza che la Curia Partenopea organizzò lo scorso anno.

Il cardinale Sepe ha poi spiegato che quest'anno l'asta di beneficenza si ripeterà, per la precisione il prossimo 18 dicembre, con all'asta diversi doni preziosi che arrivano anche dalla Presidenza della Repubblica e da Papa Francesco stesso. Soddisfazione da parte di Antonio Giordano, commissario straordinario dell’Azienda Ospedaliera dei Colli, e da parte della direttrice Maria Giovanna Russo, che ha spiegato come le incubatrici siano apparecchiature "fondamentali" per i neonati che nascano con malformazioni cardiache, e che pertanto saranno utilissime per "il monitoraggio della termoregolazione e dei parametri dei nostri neonati", visto che sono anche dotate di un monitor collegato con la medicheria.