Flash assieme al suo addestratore.
in foto: Flash assieme al suo addestratore.

Uno straordinario salvataggio in mare quello operato da Flash, una dei cani da salvataggio in dotazione alla Scuola Italiana Cani da Salvataggio, sezione Tirreno. Nonostante il mare agitato, Flash si è gettata tra le onde per salvare un ragazzo di soli sedici anni che era in balia delle onde a Palinuro, nel Salernitano. Dopo averlo trascinato a riva, il ragazzo è stato quindi soccorso dal bagnino del vicino stabilimento e da altri passanti, che lo hanno definitivamente tratto in salvo. Flash, fanno sapere i volontari della Scuola Italiana Cani da Salvataggio, è una veterana dei salvataggi in mare, ed è stata premiata diverse volte con tanto di medaglia al valore proprio per i numerosi salvataggi effettuati durante la sua "carriera" di cane da salvataggio. Le immagini del salvataggio del sedicenne sono state girate da un uomo che si trovava in quel momento in spiaggia e condivise dai ragazzi della Scuola Italiana Cani da Salvataggio, che le hanno diffuse su internet.

La piccola Flash, che ha salvato un 16enne a Palinuro.
in foto: La piccola Flash, che ha salvato un 16enne a Palinuro.

Sono circa ben 350 i cani in forza alla Scuola Italiana Cani Salvataggio, la cui sezione "Tirreno" opera in quasi tutte le regioni del centro-sud (Lazio, Abruzzo, Molise, Marche, Campania, Calabria, Basilicata e Sicilia). I quattro zampe come Flash vengono addestrati per varie evenienze, comprese la prevenzione e la relazione con il pubblico, che li rende in pratica dei veri e propri "bagnini" a quattro zampe che, incuranti del pericolo, intervengono con la massima celerità per aiutare i bagnanti in difficoltà.