Il triste fenomeno dei "parcheggi selvaggi" non conosce giorni di festa. E così anche per il 25 aprile, Festa della Liberazione, a pagarne le conseguenze è stato chi non c'entra nulla, come ad esempio un camion dei pompieri, rimasto bloccato a causa delle auto in sosta. E' accaduto a Bagnoli, su via Miseno: una della zone di Napoli che più si sta ritrovando a fare i conti con un traffico quasi perenne, assieme ad Agnano e Fuorigrotta. Stavolta le immagini del camion dei vigili del fuoco bloccato hanno fatto però il giro della rete, visto che sono state immortalate da alcuni residenti e poi diffuse sui social network, nel gruppo Comitato Bagnoli per la Vivibilità.

Si vede chiaramente un camion dei vigili del fuoco che, arrivato su via Miseno (non distante dalla stazione di Bagnoli della Cumana), resta bloccato a causa delle auto in sosta parcheggiate in maniera del tutto arbitraria, impedendo il transito sulla strada. Una sosta forzata, quella del camion dei pompieri, risolta solo dopo qualche minuto, quando uno degli automobilisti dopo aver svolto le proprie faccende, ha spostato la vettura che bloccava il traffico su via Miseno, permettendo così al camion dei pompieri di poter raggiungere il luogo dell'intervento. Dal Comitato Bagnoli per la Visibilità, tuonano soprattutto perché la zona di Bagnoli "è ormai fuori controllo", anche perché "tutti parcheggiano ovunque, bloccando le nostre strade e rendendo impossibile la circolazione". Situazioni di disagio, insomma, che come sempre sono dovute all'inciviltà dei cittadini, che lasciando le proprie automobili in sosta selvaggia contribuiscono a bloccare le strade, già bloccate normalmente per il traffico cittadino.