Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Tanta paura, nella giornata di Ferragosto, giovedì 15, sull'isola di Ischia. Un uomo, che stava facendo il bagno nella Baia di Cartaromana, è stato investito da una imbarcazione. Stando a quanto si apprende, l'uomo ferito si trovava in mare nei pressi della sua imbarcazione quando la barca da diporto, che navigava in una zona non riservata alla balneazione, lo ha investito: l'uomo è stato prontamente soccorso dallo stesso conducente dell'imbarcazione che lo ha investito e dagli uomini della Guardia Costiera dell'isola; trasportato all'ospedale Rizzoli di Lacco Ameno, fortunatamente ha riportato ferite giudicate non gravi e dimesso con alcuni giorni di prognosi.

La Guardia Costiera di Ischia, intervenuta in mare con due motovedette, ha soccorso le altre persone, tra cui quattro bambini, rimaste a bordo dell'imbarcazione guidata dall'uomo investito. Gli uomini della Capitaneria di Porto hanno provveduto anche al fermo della barca da diporto che ha investito il bagnante e hanno svolto tutti i rilievi necessari a stabilire l'esatta dinamica dell'incidente. La Guardia Costiera ricorda a tutti i bagnanti e ai diportisti il corretto rispetto delle norme di sicurezza in mare. In particolare si ricorda a tutti i diportisti di non navigare o sostare nelle aree riservate alla balneazione che si estendono per 100 metri dalle coste rocciose e 200 metri dalle spiagge.