Tutto pronto a Napoli per la Festa del Papà, che come sempre "scatena" una caccia alle consuete zeppole di San Giuseppe, che vista la concomitanza di entrambe le feste al 19 marzo raggiungono "picchi" di vendita considerevoli. E per l'occasione, il Gran Caffè Gambrinus ha deciso di preparare una maxi-zeppola da record: diametro di oltre un metro ed ottantaquattro chili di peso.

Un'iniziativa promossa dallo storico bar di Piazza Trieste e Trento che ha visto la grande partecipazione di turisti e napoletani, evidentemente entusiasti di provare una maxi-zeppola di San Giuseppe fuori dalla norma. "La Zeppola di San Giuseppe è stata iscritta nel’albo dei prodotti tradizionali", ha spiegato Rosario Lopa, portavoce della Consulta Nazionale dell’Agricoltura e già delegato al settore Agricoltura della Provincia di Napoli, presidente del Comitato per la Promozione Tutela e Valorizzazione della Pizza Napoletana, nonché componente del Dipartimento Nazionale Ambiente Agroalimentare Alimentazione Ristorazione e Turismo del MNS, "sarebbe interessante avviare un progetto di promozione e valorizzazione della pasticceria artigianale e tradizionale partenopea insieme agli operatori della pasticceria napoletana".