20 Dicembre 2019
22:54

Poggioreale, detenuto avvolto dalle fiamme in cella: salvato da un poliziotto

Un detenuto nel carcere napoletano di Poggioreale si è accidentalmente dato fuoco ai pantaloni ed è stato avvolto dalle fiamme. Soltanto l’intervento di un agente della Polizia Penitenziaria ha impedito il peggio. La vicenda è stata resa nota dall’Osapp, il sindacato della Polizia Penitenziaria.
A cura di Valerio Papadia

Poteva finire in tragedia quanto accaduto oggi, 20 dicembre, all'interno del carcere di Poggioreale, a Napoli. Un detenuto, un uomo di 70 anni, casualmente, si è dato fuoco ai suoi pantaloni e, in poco tempo, è stato avvolto dalle fiamme. Soltanto l'intervento di un agente della Polizia Penitenziaria, in servizio presso la casa circondariale partenopea, ha impedito che potesse verificarsi il peggio. La notizia è stata resa nota dall'Osapp, il sindacato di Polizia Penitenziaria, che ha elogiato l'operato degli agenti "che non distolgono l'attenzione dai tanti eventi critici che avvengono all'interno del penitenziario più grande ed affollato d'Europa, lavorando con spirito di sacrificio e rispetto assoluto per la vita altrui".

"Grazie alla celerità ed al coraggio del poliziotto penitenziario di turno si è riusciti a salvare dalle fiamme un detenuto che accidentalmente gli son andati in fiamme i pantaloni e che per ciò ha riportato gravi bruciature agli arti inferiori.
L'Osapp come organizzazione sindacale autonoma della Polizia Penitenziaria da sempre vicina al personale mette in evidenza che la sicurezza all'interno degli istituti penitenziari italiani non sempre è supportata da tecnologie aggiornate ed all'avanguardia, pertanto è indispensabile la presenza appropriata di personale preparato in campo a tale episodi, ovviamente proporzionato al numero di ristretti in essi" ha dichiarato Luigi Castaldo, segretario provinciale dell'Osapp Napoli.

Frana di Ischia, Massimo il poliziotto-eroe che ha salvato una bambina:
Frana di Ischia, Massimo il poliziotto-eroe che ha salvato una bambina: "Si è buttata tra le braccia"
48.074 di AntonioMusella
Ischia, il poliziotto che ha salvato una bambina dopo la frana:
Ischia, il poliziotto che ha salvato una bambina dopo la frana: "Si è aggrappata a me"
Crollo cimitero di Poggioreale, piattaforma web per verificare l'identità dei defunti dispersi
Crollo cimitero di Poggioreale, piattaforma web per verificare l'identità dei defunti dispersi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni