Non sembra esserci pace per la pizza, la pietanza più rappresentativa di Napoli e dell'Italia nel mondo, ormai proposta in tantissime varianti che si discostano dalla formula "pomodoro, mozzarella e basilico" che l'ha fatta apprezzare ovunque. L'ultima trovata arriva dal Regno Unito – che sembra voler attuare una Brexit su tutti i fronti, anche su quello gastronomico – ed è opera di due colossi statunitensi della ristorazione veloce: Kfc e Pizza Hut. Stiamo parlando della Popcorn Chicken Pizza, che propone dei popcorn di pollo fritto (in realtà sono delle pepite, dei bocconcini di pollo dorato), mais, mozzarella e la speciale salsa di Kfc con la quale solitamente si accompagna il pollo fritto. Fortunatamente, quello che a gran parte dei palati napoletani ed italiani potrebbe sembrare un orrore gastronomico, è in realtà una edizione limitata, disponibile per i clienti britannici dei due fast food solamente per due settimane, fino al prossimo 16 febbraio.

L'ultima stranezza, in fatto di pizza, era arrivata dalla Svezia, dove Stellan Johansson ha deciso di mettere delle fette di kiwi su una comune margherita. La fotografia, pubblicata sui suoi profili social, ha riscosso molto successo. Non soltanto: Stellan ha convinto il proprietario della pizzeria della sua cittadina, Skottorp, ad inserire la margherita con i kiwi nel menù del locale. Un accostamento che per l'uomo svedese è del tutto normale, ma che evidentemente non ha trovato tutti d'accordo. Come ha dichiarato lo stesso Stellan a Fanpage.it, non tutti hanno apprezzato la sua trovata culinaria: dall'Italia, infatti, l'uomo svedese ha ricevuto anche minacce di morte.