immagine di repertorio
in foto: immagine di repertorio

Due persone sono rimaste ferite in uno schianto tra due automobili che si è verificato nella notte scorsa a Portico di Caserta, in provincia di Caserta. Si tratterebbe di due uomini del posto, sono stati portati in ospedale ma le loro condizioni non sarebbero gravi; entrambi in codice giallo, hanno riportato varie contusioni ma i medici hanno escluso il pericolo di vita. Resta da chiarire la dinamica, ma stando ai primi rilievi uno degli automobilisti avrebbe invaso la corsia dell'altro mentre stava effettuando una manovra nell'incrocio.

Lo schianto è avvenuto intorno alle 4.30 di oggi, 15 ottobre, in via Armando Diaz, una delle strade principali del piccolo comune casertano, nei pressi di un noto bar della zona. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione locale, per la messa in sicurezza e i rilievi. Si è trattato di un incidente frontale. Secondo le prime ricostruzioni le automobili provenivano una da via Diaz e l'altra da via Rossini, l'incidente c'è stato all'incrocio. Resta da capire chi abbia invaso la carreggiata dell'altro ma, stando ai rilievi effettuati sul posto, le due automobili si sono scontrate nell'incrocio. Non è chiaro se a causare lo schianto sia stato l'automobilista che proveniva da via Rossini, durante la manovra su via Diaz, o viceversa.

I due automobilisti sono stati soccorsi dal 118 di Marcianise; dopo le prime cure sul posto sono stati trasportati ai Pronto Soccorso dell'ospedale Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta e a quello del Moscati di Aversa per contusioni non gravi. Come da prassi, sono stati sottoposti agli esami per verificare l'eventuale assunzione di alcol o sostanze stupefacenti.