La quiete prima della tempesta: la settimana che porta al Ponte dell'Immacolata, che quest'anno cade proprio di venerdì, si preannuncia godibile nei giorni lavorativi ed una sciagura in quelli festivi. Quasi da tradizione: da lunedì a giovedì, infatti, su quasi tutta la Campania il tempo sarà soleggiato o scarsamente nuvoloso, con temperature che si terranno stazionarie e non eccessivamente basse.

Viceversa, dall'Immacolata in poi ci sarà un peggioramento drastico. Un'irruzione di aria polare arriverà già dalle prime ore dell'8 dicembre, portando freddo e neve anche in bassa quota. Nel corso della giornata, la perturbazione arriverà al Sud, e colpirà anche la Campania. Si prevede infatti la neve anche sulle regioni tirreniche, con le temperature che caleranno bruscamente un po' ovunque. E se per sabato e domenica sono previste abbondanti piogge, la possibilità di nevicate anche in bassa quota è alta in tutta la regione. E la situazione peggiorerà nei giorni successivi: la prossima settimana, infatti, arriverà anche una perturbazione atlantica, che con le basse temperature potrebbe generare ulteriori nevicate, stavolta anche nelle zone meno abituate alle intemperie della neve.