Allarme a Punta Campanella, perla della Costiera Sorrentina: una natante con a bordo con 9 persone è affondato. A bordo c'erano anche due bambini; tutti i diportisti sono stati tratti in salvo Capitaneria di porto-Guardia Costiera di Castellammare di Stabia. Il natante, partito da Capri alla volta di Castellammare,  ha iniziato ad accusare problemi alla pompa di sentina. Si tratta della pompa idraulica fondamentale per rimuovere acqua dalla sentina – ovvero dalla parte bassa dello scafo – di una imbarcazione.

Inevitabilmente il natante si è squilibrato ed è iniziato ad affondare davanti alla scogliera di Punta Bacoli, zona Massa Lubrense. Fortunatamente, visto che era in zona, una pattuglia della Guardia Costiera ha scongiurato il peggio. L'unità è affondata, i passeggeri, scossi, tratti in salvo e soccorsi.