Cambiano i dirigenti e funzionari alla Questura di Napoli. Tanti i movimenti a partire dal mese di agosto appena iniziato, come ha comunicato la stessa Questura sita in via Medina dal 1940, anno in cui il nuovo palazzo fu completato nell'ambito del "risanamento" del rione Carità. In precedenza infatti, la Questura aveva alloggiato prima a Palazzo San Giacomo nella vicina Piazza Municipio, oggi sede del Comune di Napoli, e dopo, per breve tempo, nel Palazzo Caracciolo di Santobuono in via Carbonara, oggi adibito ad albergo.

Questi i dettagli del movimento di dirigenti e funzionari: dal 1° agosto, il Primo Dirigente, la dottoressa Amalia Sorrentino, ha assunto l'incarico di Dirigente del commissariato di Polizia di Portci-Ercolano, avvicendandosi con il Primo Dirigente, il dottor Emilio Basile, che ha invece assunto l'incarico di Dirigente del Commissariato di Polizia di Nola. Dal 6 agosto, invece, il dottor Michele Cante, Primo Dirigente della Polizia di Stato, ha assunto l'incarico di Dirigente del Commissariato San Giovanni-Barra, avvicendandosi alla dottoressa Maria Pia Rossa, che ha invece assunto l'incarico di Dirigente della Sezione Polizia Stradale Napoli.

Questi gli altri movimenti comunicati dalla Questura, tutti con decorrenza 6 agosto:

– Il Vice Questore della Polizia di Stato, dott.ssa Antonella Palumbo, ha assunto l'incarico di Dirigente del Commissariato Poggioreale.
– Il Vice Questore della Polizia di Stato, dr. Riccardo Di Vittorio, ha assunto l'incarico di Dirigente del Commissariato Ponticelli.
– Il Vice Questore, dr. Sergio Di Mauro, ha assunto l'incarico di Vice Dirigente del Commissariato Scampia.
– Il Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato, dr. Domenico Avallone, ha assunto l'incarico di Dirigente del Commissariato di Polizia di Pozzuoli.