Tutti, quasi ogni giorno, in alcuni casi anche più volte nell'arco della stessa giornata, produciamo oli vegetali esausti: si tratta degli oli di conservazione degli alimenti (quelli contenuti nelle scatolette di tonno, ad esempio), residui della frittura, grassi di cottura. Una volta ossidati, questi oli possono diventare dei potenti agenti inquinanti, per questo motivo è necessario smaltirli correttamente. Non solo, se riciclati a dovere, gli oli esausti possono costituire una importante risorsa. Ma come si smaltiscono? Dove si buttano? A Napoli, la raccolta degli oli vegetali esausti è demandata ad Asia, la società municipalizzata che si occupa dei rifiuti: viene effettuata la prima settimana di ogni mese in maniera itinerante, soltanto in specifiche zone della città, tramite dei cosiddetti Ecopunti, veicoli attrezzati per la raccolta.

Punti di raccolta degli oli esausti a Napoli e orari

Come detto, la raccolta degli oli vegetali esausti nel Comune di Napoli viene effettuata ogni prima settimana del mese (tranne la domenica). Ecco, di seguito, i giorni, gli orari e i luoghi in cui saranno presenti gli Ecopunti per la raccolta degli oli e il successivo smaltimento e riciclo:

– il primo lunedì di ogni mese I Municipalità: dalle ore 9 alle ore 11 in piazza Vittoria e dalle ore 11.30 alle ore 13.30 in piazza Trieste e Trento;
– il primo martedì di ogni mese IX Municipalità: dalle ore 9 alle ore 11 in via Provinciale Sigma e dalle ore 11.30 alle ore 13.30 in via Epomeo;
– il primo mercoledì di ogni mese IX Municipalità: dalle ore 9 alle ore 11 in piazza Amedeo e dalle ore 11.30 alle ore 13.30 in piazza San Vitale;
– il primo giovedì di ogni mese II Municipalità: dalle ore 9 alle ore 11 in piazza Dante e dalle ore 11.30 alle ore 13.30 in piazza San Domenico Maggiore;
– il primo venerdì di ogni mese I Municipalità: dalle ore 9 alle ore 11 in viale Virgilio e dalle ore 11.30 alle ore 13.30 in viale Campi Flegrei;
– il primo sabato di ogni mese II Municipalità: dalle ore 9 alle ore 11 in via Toledo (angolo via Diaz) e dalle ore 11.30 alle ore 13.30 in piazza Bovio (piazza Borsa).