1.540 CONDIVISIONI
23 Dicembre 2018
22:29

Ragazzo tenta il suicidio lanciandosi da un ponte ad Avellino: è grave

Un ragazzo di 26 anni ha tentato il suicidio ad Avellino lanciandosi dal ponte di via Ferriera. L’episodio nel pomeriggio di oggi: il ragazzo è stato individuato e recuperato dai vigili del fuoco ed è ora ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Moscati. Ignote le motivazioni dell’estremo gesto: il giovane lo aveva preannunciato alla madre con un messaggio.
A cura di Francesco Loiacono
1.540 CONDIVISIONI
Il ponte da cui il ragazzo ha tentato il suicidio (Foto: Vigili del fuoco)
Il ponte da cui il ragazzo ha tentato il suicidio (Foto: Vigili del fuoco)

Tentato suicidio nel centro di Avellino a poche ore dal Natale. Un ragazzo di 26 anni, residente alla periferia Sud della città irpina, nel Rione San Tommaso, nel pomeriggio di oggi si è lanciato nel vuoto dal ponte di via Ferriera. Il ragazzo è precipitato sul greto del fiume Fenestrelle: dopo essere stato individuato non senza difficoltà dai vigili del fuoco è stato affidato alle cure dei soccorritori e trasportato d'urgenza all'ospedale Moscati. Le sue condizioni sarebbero gravissime.

Il ragazzo aveva scritto un messaggio alla madre

Secondo quanto riportato dal quotidiano locale "Ottopagine" il ragazzo aveva annunciato le proprie intenzioni alla madre. È stata proprio quest'ultima a dare l'allarme dopo aver ricevuto un messaggio in cui il figlio le annunciava l'intenzione di farla finita. I vigili del fuoco sono stati guidati nelle ricerche da alcuni testimoni che avevano visto il 26enne lanciarsi nel vuoto da quello che è purtroppo noto come "ponte dei suicidi". L'estremo gesto è avvenuto attorno alle 17.30, in un momento in cui c'era molta gente in giro per la città per le ultime compere natalizie: grande lo sconforto e lo choc tra i presenti per l'episodio.

Per consentire le operazioni di recupero il ponte è rimasto chiuso al traffico per ore, con gli automobilisti rimasti in coda. Sul ponte sono intervenute oltre ai vigili del fuoco anche le forze dell'ordine oltre ai famigliari del ragazzo, comprensibilmente scossi dalla tragedia. I carabinieri dovranno ora cercare di far luce sui motivi che hanno spinto il 26enne a cercare di suicidarsi, nella speranza che le condizioni di salute del ragazzo possano migliorare.

1.540 CONDIVISIONI
Segue una ragazza nel bagno di un locale e tenta di violentarla: 35enne arrestato a Ischia
Segue una ragazza nel bagno di un locale e tenta di violentarla: 35enne arrestato a Ischia
Salvano una ragazza dal suicidio e trovano 1,5 chili di cocaina e 2 persone in camera
Salvano una ragazza dal suicidio e trovano 1,5 chili di cocaina e 2 persone in camera
Temporali, grandinate e forti raffiche di vento da Caserta ad Avellino
Temporali, grandinate e forti raffiche di vento da Caserta ad Avellino
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni