Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Nell'incidente è stato sbalzato dallo scooter, ha sbattuto la testa ed ha perso subito conoscenza, senza mai riprendere i sensi. È ancora grave, e in imminente pericolo di vita, il giovane rider di Salerno che, mentre stava consegnando delle pizze per una pizzeria della zona, ha investito una donna che stava attraversando la strada; anche lei è finita in ospedale, ma le sue condizioni non destano preoccupazione.

L'incidente è avvenuto nella serata dell'11 agosto. Il ragazzo, 24 anni, stava percorrendo la zona del Trincerone di Salerno quando ha centrato la donna. Il ragazzo al lavoro, uscito per una consegna, e probabilmente procedeva ad alta velocità per fare prima. I due sono finiti entrambi a terra, privi di sensi. Sul posto sono intervenute due ambulanze. L'investita ha riportato dei traumi al torace e al bacino, è stata ricoverata nel reparto di Chirurgia d'Urgenza ma non è grave; ha gradatamente ripreso conoscenza e ha fornito indicazioni alle forze dell'ordine per la ricostruzione della dinamica.

Il 24enne, invece, seppur ferito lievemente nel resto del corpo, ha riportato un "grave trauma encefalico", l'attività cerebrale sarebbe molto compromessa. Le sue condizioni sono disperate, non si è mai svegliato e i medici hanno deciso di non sciogliere la prognosi. Secondo la ricostruzione il giovane sarebbe arrivato a forte velocità e non si sarebbe accorto in tempo della donna che aveva già impegnato l'incrocio; anche l'investita non si sarebbe resa conto dello scooter che stava arrivando, venendo travolta. Il 24enne, a quanto risulta dai primi rilievi, non indossava il casco di protezione.