87 CONDIVISIONI

Rubano un cartello stradale ma non sanno di essere ripresi: rintracciati e denunciati

Rubano un cartello stradale sradicandolo da un marciapiede di via Lombardia ad Afragola, poi lo caricano in auto e scappano. Ma non sanno di essere ripresi da un automobilista di passaggio che, assistendo alla scena, pubblica poi il video in Rete. Le forze dell’ordine, grazie alle immagini, sono risalite ai due fratelli napoletani.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Napoli Fanpage.it
A cura di Giuseppe Cozzolino
87 CONDIVISIONI
Immagine

Avevano rubato un palo della segnaletica stradale, sradicandolo dal marciapiede e portandolo via con la propria automobile. Ma la loro "bravata", assolutamente fuori luogo, è costata cara: rintracciati, sono stati denunciati dalla polizia e devono ora rispondere di furto e danneggiamento di opere pubbliche. Sequestrata nel contempo anche l'automobile utilizzata per trasportare il cartello stradale.

Tutto era avvenuto lo scorso 6 giugno ad Afragola, su via Lombardia: due persone, risultati essere poi G.E. ed A.E., fratelli napoletani rispettivamente di 43 e 47 anni con precedenti di polizia, sono giunti sul posto ed hanno iniziato a danneggiare, fino a spezzarlo, un cartello stradale che si trovava al suo posto sul marciapiede adiacente la strada. Una volta divelto dalla base, lo hanno quindi caricato sul tetto della propria automobile e lo hanno portato via. La scena però non era sfuggita ad un automobilista di passaggio, che aveva ripreso la scena dall'interno della propria vettura e pubblicato poi il video sui social network. Da queste immagini, diventate subito virali, erano poi partite le indagini delle forze dell'ordine, che le hanno acquisite integralmente e da queste sono riuscite ad identificare i due fratelli, già noti per altri precedenti alle forze dell'ordine, e una volta rintracciati li hanno denunciati per furto e danneggiamento di opere pubbliche. Sconosciuto invece il motivo che ha spinto i due fratelli a portarsi via un cartello della segnaletica stradale con tutto il palo: tra l'altro, avendolo spezzato alla base, sul marciapiede era rimasto uno spuntone di ferro anche pericoloso per i passanti.

87 CONDIVISIONI
Sfondano la vetrina con l'auto e rubano l'incasso: furto alla pizzeria Fresco ad Afragola ripreso in video
Sfondano la vetrina con l'auto e rubano l'incasso: furto alla pizzeria Fresco ad Afragola ripreso in video
Va in giro con un divano legato dietro l'auto, poi lo abbandona in strada: ripreso in video e denunciato
Va in giro con un divano legato dietro l'auto, poi lo abbandona in strada: ripreso in video e denunciato
Il cantante Genny Mellone: "Voglio la verità sulla morte di mio figlio Andrea. Chi ha visto, parli"
Il cantante Genny Mellone: "Voglio la verità sulla morte di mio figlio Andrea. Chi ha visto, parli"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views