Vincenzo Salemme, Carlo Buccirosso, Maurizio Casagrande e Nando Paone (e con loro Paola CannatelloTeresa del Vecchio): la foto, pubblicata oltre due mesi fa da Casagrande sul suo profilo Facebook pareva essere nient'altro che uno dei tanti viaggi nel mondo dei ricordi, una immagine da ‘cascione‘ messa sui social per ricordare quelli che, senza disprezzare gli attuali, potrebbero essere definiti i ‘bei tempi andati'.

E invece, nel corso di alcune settimane è accaduto dell'altro: sotto il post di Maurizio Casagrande, figlio del grande Antonio, attore eduardiano cui tanti napoletani sono affezionatissimi,  sono andati via via crescendo i commenti alla foto della ‘premiata ditta'. E ora (ma il numero potrebbe aumentare) ci sono poco meno di  cinquecento commenti che sostanzialmente dicono una cosa sola declinata in decine di modi: "Rimettetevi insieme e fate un altro film". Una attestazione incredibile di stima verso degli attori, sceneggiatori e registi che con le loro trovate a teatro e al cinema hanno creato delle vere e proprie ‘perle'. Solo alcuni fra i tanti titoli di successo sul palco e sul grande schermo: "E fuori nevica"; "Premiata pasticceria Bellavista"; "L’amico del cuore"; "Amore a prima vista"; "Faccio a pezzi il teatro!". Fra i commenti sul social ce ne sono alcuni davvero affettuosi: "I migliori in circolazione da diversi anni – scrive Marco -. Nessuno farà un gruppo così affiatato compostonda 4 persone capaci di fare della parola un canovaccio teatrale, e poi cinematografico, come voi. Forse Totò e Peppino o Totò ed Aldo Fabrizi. Ma le commedie teatrali non avranno mai eguali". E fra i commenti c' è anche quello di un attore: è Fabio Balsamo, oggi volto noto dei The Jackal ma con una grande passione e una bella gavetta sulle tavole da palcoscenico: "Siete stati – dice – fonte d'ispirazione per tanti giovani che hanno iniziato ad amare questo lavoro".