Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Incidente nella mattina di domenica nel rione collinare Giovi di Salerno: una motocicletta ha investito un pedone, e l'impatto è stato violentissimo. Proprio il passante è finito per terra battendo violentemente la testa sul bordo della strada. Sul posto è giunta immediatamente un'ambulanza, che dopo i primi soccorsi ha disposto il trasferimento d'urgenza in ospedale, dove è arrivato in gravi condizioni. Vigili urbani sul luogo dell'incidente per i rilievi del caso. L'impatto è avvenuto attorno alle dieci di domenica mattina, in via Casa d'Amato, nel quartiere collinare del capoluogo salernitano.

Il pedone investito è stato portato al "San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona" di Salerno, dove si trova in gravi condizioni. Dopo l'impatto sono giunti sul posto anche gli agenti della Polizia Municipale salernitana, che sta indagando ora per accertare l'esatta dinamica dell'incidente e capire le responsabilità dell'incidente. L'uomo, giunto in ospedale in codice rosso dopo i soccorsi da parte dei sanitari del 118 non è ancora fuori pericolo. Si tratta del secondo grosso incidente nelle ultime ore che avviene in Campania: sempre nella giornata di ieri, infatti, si erano scontrate un'automobile ed uno scooter ad Ottaviano, nella provincia vesuviana di Napoli. Anche in quest'ultimo caso, le cause dell'incidente non sono chiaro e si procede per accertarne le responsabilità: un giovane del posto, anche in questo caso, è finito in gravi condizioni in un altro nosocomio salernitano, quello di Sarno.